Come tra mare e terra
Confini e frontiere urbane in uno slum della Repubblica Dominicana
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Il libro descrive i risultati di una ricerca etnografica compiuta tra il 2006 e il 2007 in uno slum della Repubblica Dominicana abitato in prevalenza da ex contadini dominicani e migranti haitiani. Rifacendosi ad una consistente letteratura storico-antropologica riguardante le categorie del confine e della frontiera, l’autore propone uno studio articolato della costruzione (e della contemporanea critica) della divisione intercorrente tra slum e città. Nel testo il confine e la frontiera vengono associate all’analisi situazionale di tre eventi critici relativi alla recente storia del quartiere: l’edificazione di un muro e di un ponte pedonale, l’apertura di una scuola.
pagine: 148
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6462-7
data pubblicazione: Ottobre 2013
editore: Aracne
collana: Cultura culture diritti | 9
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto