Viaggiare tra le storie
Letteratura per l’infanzia e promozione della lettura
20,00 €
12,00 €
     
SINTESI
Accogliendo l’ipotesi di una letteratura per l’infanzia come strumento di “orientamento al futuro”, il volume raccoglie riflessioni e spunti su temi rilevanti nell’ambito dell’editoria per bambini e ragazzi e approfondisce il rapporto tra letteratura e formazione, a partire dall’analisi della valenza pedagogica della lettura e della sua influenza sull’evoluzione del processo di apprendimento e di crescita. I libri possono essere “contenitori” dai quali trarre informazioni che i bambini, da soli, non sarebbero in grado di procurarsi e che sono loro indispensabili per diventare grandi: le storie sono chiavi di lettura indispensabili per comprendere meglio la realtà e per accedere alla conoscenza del mondo. Centrale, dunque, il valore formativo della narrazione.
pagine: 356
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6459-7
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Aracne
collana: L’isola che non c’è | 8
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto