Massive Online Open Courses
Sfide e utopie dell’educazione aperta in rete
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
I Massive Open Online Courses (MOOC) sono proposti online e seguiti da migliaia o decine di migliaia di studenti contemporaneamente e l’iscrizione è libera e gratuita. In questo lavoro si propone l’analisi critica del fenomeno MOOC partendo dai modelli didattici adottati e analizzando l’approccio teorico che Stephen e Downes, promotori del primo MOOC, definiscono “connettivismo”; si affrontano inoltre i temi della qualità, della valutazione dell’apprendimento e dell’accreditamento di questo tipo di offerta formativa, per concludere con due casi studio che osservano il fenomeno dalle prospettive diverse dei partecipanti ai corsi e dei coordinatori di un MOOC.
pagine: 92
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6399-6
data pubblicazione: Ottobre 2013
editore: Aracne
collana: LearningCulture | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto