Il modello legislativo della dirigenza pubblica
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Venti anni dopo l’entrata in vigore del d.lgs. 29 del 1993, che sancì la c.d. privatizzazione del pubblico impiego, con il presente saggio si delineano i riferimenti essenziali del modello normativo che il legislatore ha approntato per la dirigenza pubblica. A tale fine sono esaminate le trasformazioni intervenute nell’ambito della disciplina, nonché i suoi diversi aspetti. Si individua, così, la posizione dei dirigenti nel quadro della distinzione funzionale fra politica e amministrazione, si affrontano i profili relativi all’accesso alla qualifica dirigenziale e al conferimento degli incarichi di funzione (dai criteri e alle modalità di conferimento degli incarichi di direzione degli uffici pubblici, alla valutazione dei dirigenti) ed infine quelli relativi alla responsabilità dirigenziale.


Twenty years after the entry into force of the Legislative Decree no. 29 /1993 ratifying the privatization of the public employment relationship, the essay has outlined the essential parts of the regulation which have been implemented by the Legislator within the category of public sector employment. In this framework the document has analyzed changes in the subject-matter according to different points of view. It has been underlined the position of senior civil servants as to the distinction of functions between Politics and Administration by outlining the access criteria to be applied in executive positions, the assignment of charges (both criteria and assignment procedures of officers in charge of public sector departments, including senior civil servants’ evaluation) as well as managers responsibilities.
pagine: 112
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6302-6
data pubblicazione: Settembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto