Analisi fenomenologica della dipendenza
Diagnosi e psicoterapia
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
La Dipendenza è un fenomeno psichico specifico di una personalità disfunzionale, “fissata” ad un livello di sviluppo infantile che si traduce con un Essere narcisista-onnipotente. La persona-dipendente manifesta difficoltà esistenziali e relazioni interpersonali problematiche soprattutto quando riguardano la dimensione “affettivo-emotiva”. Nel testo vengono descritti i principi della Psicoterapia del Sentire e dell’Analisi del craving, tecniche psicologiche che favoriscono nella persona dipendente una separazione del proprio Sé dal mondo esterno e il ritiro della proiezione emotiva inconsapevole dall’oggetto esterno.
pagine: 196
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6293-7
data pubblicazione: Settembre 2013
editore: Aracne
collana: Psicologia clinica e psicoterapia | 32
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto