Il bilancio dello Stato nella prospettiva europea
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
Il bilancio dello Stato sta vivendo una stagione di profondo ripensamento, a testimonianza di come questa materia abbia oramai assunto un ruolo cruciale nella rappresentazione degli andamenti di finanza pubblica del Paese. In tal senso, il presente contributo intende analizzare la struttura del sistema dei bilanci dello Stato, cogliendo gli aspetti salienti della relativa disciplina in chiave evolutiva. Le traiettorie di sviluppo delle tematiche analizzate sono descritte non solo in funzione delle riforme indotte dal legislatore nazionale, ma soprattutto avendo riguardo ai sempre più pregnanti mutamenti patrocinati dal legislatore europeo, i quali sembrano, in periodi piuttosto recenti, aprire la strada alla “europeizzazione” della politica di bilancio, oltre che della politica monetaria. Tale considerazione vale a giustificare l’utilità di fornire una chiave di lettura sovranazionale alle tematiche proposte, risultando oramai quasi anacronistico circoscrivere l’ambito di osservazione al solo contesto nazionale. Il che renderebbe, oltretutto, scarsamente comprensibili le logiche sottese alle riforme intervenute, in particolar modo alle ultime in ordine temporale.
pagine: 300
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6282-1
data pubblicazione: Settembre 2013
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto