Cantieri romani 2011-2013
52,00 €
31,00 €
     
SINTESI
I testi dei 118 studenti che sono riportati nei vari capitoli di cantieri romani, 2011-2013, sono esattamente quelli preparati per gli esami del Corso Fattibilità del Progetto. In essi traspare abilità per la letteratura artistica, curiosità nell’apprendimento, cura posta all’estetica, volontà di capire e criticare (se necessario), attenzione capillare agli atteggiamenti dei protagonisti, immedesimazione nelle figure professionali con cui sono venuti in contatto e molto altro. Scopo dichiarato della pubblicazione è dimostrare come l’architetto si collochi tra il committente, l’appaltatore e il Direttore dei Lavori in una coralità d’intenti indispensabile per la riuscita di un progetto di qualità. L’Esercizio Professionale - parte integrante ed essenziale dell’Estimo - nel volume è rappresentato da un campo vastissimo di pratiche applicazioni, che va dalle conoscenze teoriche, all’integrato complesso di norme, esperienze, procedure ed esemplificazioni che traggono forza e validità dalla acquisizione di tutte le discipline che concorrono alla preparazione ed alla formazione professionale dell’architetto. Molti cantieri romani sono incompleti, “non finiti”, abbandonati, lasciati a metà… Le ragioni di tali fallimenti sono assai complesse e meriterebbero un capitolo a parte. Roma, rappresenta poi, la città dove è ancora più difficile districarsi tra interessi molteplici e differenziati. La parola più frequente e ricorrente, durante i racconti di cantiere degli studenti che hanno partecipato in questi tre anni (2011-2013) ai sopralluoghi, è stata “compromesso”; perché in effetti occorre arrivare a molti compromessi per ottenere i risultati auspicati.
pagine: 760
formato: 24 x 21,5
ISBN: 978-88-548-6272-2
data pubblicazione: Ottobre 2013
editore: Aracne
collana: Estimo e fattibilità dei progetti | 7
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto