Fede e Diritto
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Quid jus? Qualsiasi giurista, a prescindere dall’età, dalla professione o dal ruolo sociale, prima o poi, si troverà di fronte a questa domanda, davvero ineludibile e fondamentale. Soprattutto, ogni studioso del diritto si troverà un giorno a domandarsi se il diritto è la legge, oppure non esista una differenza, uno scarto tra questi due concetti; ancor di più, ed in maniera più specifica, si chiederà se dobbiamo ritenere che la legge sia giusta per il solo fatto di essere stata (im)posta da una qualche autorità sovrana, oppure abbiamo il diritto di sindacarne il valore dal punto di vista sostanziale e contenutistico.
pagine: 88
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6265-4
data pubblicazione: Settembre 2013
editore: Aracne
collana: Valori giuridici fondamentali | 5
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto