trópos
Intersoggettività e senso
15,00 €
     
SINTESI
Trópos dedica questo fascicolo al problema del senso e dell’intersoggettività. I contributi raccolti interrogano il concetto di senso, e la sua genesi, alla luce degli sviluppi della fenomenologia post-husserliana. Genesi del mondo e autocostituzione dell’io sono un’unica e indissociabile storia? Se l’alterità intra - e intersoggettiva della vita del sé diventa il motore del senso, in che modo questo movimento che muove dal sé verso l’altro che è in noi può dispiegare l’orizzonte ontologico-semantico del soggetto, la sua storicità, restituendocene al contempo l’accesso? È qui in gioco la riformulazione della natura individuale e collettiva del senso: ne emerge un quadro complesso, un nuovo paradigma semantico a-soggettivo o, meglio, trans-soggettivo, le cui modalità restano da stabilire.
pagine: 236
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6238-8
data pubblicazione: Agosto 2013
editore: Aracne
rivista: trópos | Anno V, numero 2, 2012
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto