Una difesa cattolica dell’aborto
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
La chiesa cattolica si è sempre opposta all’aborto, ma, contrariamente alla credenza popolare, non sempre per le stesse ragioni. Questo studio, basato sui testi di Agostino, Tommaso e altre autorevoli fonti del pensiero cattolico, dimostra come la posizione “pro-choice”, ora sostenuta da una significativa minoranza di cattolici, è pienamente giustificata dal pensiero cattolico. Una posizione favorevole all’aborto è più compatibile con la tradizione cattolica rispetto a qualunque altra posizione antiabortista sposata sino ad oggi. Una posizione “pro-choice” favorevole all’aborto, è giustificata non solo sulla base dell’embriologia moderna ma anche rispetto agli antichi insegnamenti della chiesa. Combinando l’odierna conoscenza scientifica rispetto allo sviluppo fetale con un approfondito studio delle opere dei padri della chiesa, Daniel A. Dombrowski e Robert J. Deltete fanno chiarezza sui termini della cruciale contraddizione che si è sviluppata all’interno della chiesa rispetto alla questione dell’aborto.
pagine: 160
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6216-6
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto