La psicochirurgia della depressione maggiore
15,00 €
9,00 €
Angelo Lavano
Prefazione di Massimo Scerrati
Presentazione di Massimiliano Visocchi
     
SINTESI
La depressione maggiore rappresenta una condizione patologica molto grave e diffusa, spesso devastante per chi ne è affetto, in molti casi difficilmente controllabile dalle terapie oggi disponibili, con un impatto sociale purtroppo ancora sottostimato. Il volume ripercorre tutte le tappe in cui si è sviluppata la psicochirurgia, focalizzandone quindi gli aspetti di trattamento più recenti con particolare riferimento al tema specifico della depressione maggiore. Ne scaturisce un’opera completa, provvista di ampi riferimenti storici, tecnici e bibliografici, che costituirà certamente un valido riferimento per tutti coloro, non solo neurochirurghi, interessati e soprattutto sensibili a considerare le opportunità di terapia che la neurochirurgia attualmente sembra offrirci.
pagine: 196
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6214-2
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Aracne
collana: Neuroscienze | 6
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto