La cultura della sicurezza stradale
17,00 €
10,2 €
     
SINTESI
Sulle strade italiane ogni anno si verificano più di 200.000 incidenti con lesioni ai coinvolti; ogni ora trentatré persone restano ferite e ogni due ore una muore. Senza contare i danni morali, biologici e materiali per i colpiti e per le loro famiglie, i costi sono enormi per l’intera collettività: costi da inabilità (temporanea, parziale o permanente) al lavoro; costi sanitari (soccorso, ricovero, recupero); costi amministrativi e giudiziari. Ridurre il numero degli incidenti deve essere quindi un obiettivo condiviso prioritario. Per raggiungerlo occorre muoversi secondo tre linee: rendere sempre più sicure le infrastrutture viarie; sviluppare un efficace sistema di controlli per sanzionare le infrazioni; far crescere una solida e condivisa cultura della sicurezza. Il progetto SicuraMENTE è nato nel Friuli Venezia Giulia per avere utenti della strada più consapevoli e responsabili. Questo volume raccoglie le ricerche su comportamenti, valutazioni, atteggiamenti, percezione del rischio di tre aggregati ritenuti più a rischio (neopatentati, anziani, autotrasportatori), e materiali didattici predisposti per le attività formative a essi destinate.
pagine: 276
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6160-2
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto