Pianificare in controtendenza
Nuovi programmi di ricerca e nuove lauree di Ingegneria per il territorio della provincia di Latina
17,00 €
10,2 €
A cura di Alberto Budoni
     
SINTESI
Il territorio della provincia di Latina costituisce un contesto dinamico e nello stesso tempo depresso in cui le attività di pianificazione e le politiche pubbliche per la tutela dell’ambiente e del paesaggio, il miglioramento della qualità insediativa, lo sviluppo locale ed il trasferimento tecnologico, normalmente definiscono azioni ed assetti in controtendenza che hanno dimostrato scarsa efficacia nel conseguire buoni risultati e che rischiano di diventare velleitari nell’attuale quadro di crisi economica e politica. Se si vuole proporre un rilancio della cultura della pianificazione, intesa in primo luogo come discussione pubblica sull'uso e l'organizzazione del patrimonio territoriale, occorre raccogliere, sistematizzare e produrre nuove conoscenze e consentirne la condivisione. In questo senso è strategica l’organicità del legame tra università e territorio. La presenza di attività universitarie in cui didattica e ricerca siano fortemente integrate tra loro e agganciate alle specificità del territorio costituisce ormai un fattore riconosciuto di sviluppo. Docenti e ricercatori della sede di Latina della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale dell’Università La Sapienza di Roma sono impegnati da tempo nel tessere legami con il territorio attraverso la definizione di nuovi percorsi di laurea e nuovi programmi di ricerca di cui questa pubblicazione offre un quadro significativo. Consolidare e far crescere l’università pubblica a Latina significa pianificare in controtendenza, la società civile del territorio provinciale deve esserne consapevole.
pagine: 208
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6124-4
data pubblicazione: Giugno 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto