Dannata burocrazia!
Da macigno sopra cittadini e imprese a motore di sviluppo
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Il peso di una burocrazia che grava sui cittadini e ostacola le imprese è divenuto insopportabile. Una dannazione che affligge anche il personale pubblico, enorme serbatoio di risorse non pienamente utilizzate. Le riforme, anche quelle più incisive degli anni Novanta, sono rimaste delle buone intenzioni e, comunque, non hanno centrato l'obiettivo. Ora che il dibattito sugli eccessi della burocrazia è diventato incandescente, gli autori propongono nuove linee per un’amministrazione pubblica agile e flessibile. Con spirito innovativo e originale disegnano, tra l’altro, un modello di marketing pubblico, adottabile da ciascuna unità dell’Apparato, centrale e periferica, inteso a costruire un sistema di ascolto “a sensori”, che possa realmente e rapidamente rispondere alla domanda dei cittadini e delle imprese.
pagine: 116
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6121-3
data pubblicazione: Giugno 2013
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto