Lettere di un telegrafista dal fronte
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
Un giovane, i suoi sogni, i suoi ideali. Le vicende di un ufficiale dell'Esercito Italiano di stanza in Libia che, con l'entrata dell'Italia nella Seconda Guerra Mondiale, viene a trovarsi nel bel mezzo di un tragedia. La tragedia di una guerra combattuta nel deserto e contro il deserto, prima ancora che contro l'esercito nemico. Il tentativo di sfuggirle, almeno con la fantasia, attraverso delle missive in cui, oltre che della realtà contingente, si parla di tante cose “normali”. Una corrispondenza tra due sponde del Mediterraneo da cui traspare molto dello scrivente: la vita condotta al fronte, ma anche la sua ironia. Il tutto sullo sfondo di una Libia che, pur imponendo al Nostro una vita dura, non manca della capacità di affascinarlo.
pagine: 104
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6090-2
data pubblicazione: Giugno 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto