Stalin, con la zappa in spalla
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Esplorando soprattutto le zone d’ombra di un’umanità composita, multiculturale, di periferia centro-europea, Ţuculescu passa con disinvoltura dalla parabola storica all’iperrealismo, dalla fabulazione ‘medievalista’ nel genere di Eco a un magico realismo transilvano, dal racconto e il diario di viaggio al romanzo di più ampio respiro. Il volume è stato eletto libro dell’anno (2009) dall’Unione degli Scrittori di Romania (Cluj-Napoca).
pagine: 252
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-6053-7
data pubblicazione: Settembre 2013
editore: Aracne
collana: Intersezioni | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto