La fecondazione vietata
Sul divieto legislativo di fecondazione eterologa
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Fin dalla sua approvazione, la legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita è al centro di molte vicende giudiziarie, durante le quali sono ripetutamente emersi dubbi di legittimità costituzionale. La questione più recente riguarda il divieto di fecondazione eterologa, impugnato davanti alla Corte costituzionale e già oggetto di pronunce della Corte Europea dei diritti dell’uomo. Questo volume esamina il tema nella prospettiva della tutela dei diritti fondamentali in un sistema di protezione multilivello.
pagine: 188
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-6049-0
data pubblicazione: Giugno 2013
editore: Aracne
collana: Quaderni di Biodiritto | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto