La ghigliottina mobile
10,00 €
     
SINTESI
Travolto da doveri professionali che contrastano con la sua coscienza, il curatore d’arte Giulio Andrea Capponi, fervido cultore dell’arte classica, ripercorre la propria esperienza nel mondo dell’arte nella Roma contemporanea. Nell’attimo in cui i suoi valori e la sua esistenza cadono a pezzi, Capponi, ormai esausto, vive una serie di incubi che culminano nel profetico sogno della Ghigliottina mobile, nel quale un terribile nano annuncia a una platea di storici artisti del Novecento la visita del primo pittore di Francia e della Révolution, Jacques Louis David: l’ora del giudizio è arrivata! Oltre che un romanzo, una profonda critica sulla decadenza della società contemporanea.
pagine: 100
formato: 13 x 18
ISBN: 978-88-548-6008-7
data pubblicazione: Maggio 2013
editore: Aracne
collana: Tele | 2
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto