Rumene verso Roma
Reti migratorie e inclusione sociale
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
Il volume riporta i risultati di una ricerca sociale sulle donne rumene residenti a Roma condotta secondo un approccio mixed methods, che integra tecniche quali-quantitative di raccolta, elaborazione e analisi (statistiche migratorie, analisi tematica e computerizzata di interviste focalizzate parzialmente guidate, dati sociometrici relazionali derivanti da name generators, ovvero questionari di rilevazione dei legami che costituiscono le reti personali). Il percorso migratorio e d’inclusione è stato sostenuto da una rete migratoria etnica al femminile, che ha supportato le intervistate nella ricerca del lavoro e dell’integrazione sociale, ma le ha anche involontariamente segregate, indirizzandole quasi esclusivamente al lavoro domestico. In prospettiva, la decisione e la possibilità di restare o ripartire dipenderanno da un complesso intreccio di fattori: lavoro, ruolo migratorio, localizzazione della famiglia, grado di esternalizzazione della rete sociale.
pagine: 208
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5944-9
data pubblicazione: Aprile 2013
editore: Aracne
collana: Territori sociologici | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto