Pañuelo blanco
12,00 €
     
SINTESI
Il fazzoletto bianco, traduzione in italiano di pañuelo blanco, è il simbolo delle tante madri di Plaza de Mayo che da anni lottano per non dimenticare i loro figli, fatti sparire tra il 1976 e il 1983, negli anni bui della dittatura militare in Argentina. Questo libro – che l’autrice stessa definisce “un miscuglio tra realtà, immaginazione, approfondimenti storici, letture di romanzi e inchieste” – è ispirato a un viaggio in Argentina nel corso del quale l’autrice ha avuto modo di apprendere la storia di sua cugina Nora Celia Grittini, desaparecida.
pagine: 176
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5925-8
data pubblicazione: Aprile 2013
editore: Aracne
collana: Prova d’autore | 4
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto