Tecniche di previsione e analisi dimensionale nella Fisica classica e nella Meccanica strutturale
II edizione rivista e aggiornata
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Il libro ha un carattere in parte propedeutico ed in parte complementare ad uno studio sistematico di alcuni aspetti fondamentali della Fisica classica e della Meccanica strutturale. L’obiettivo principale del libro è cercare di guidare il lettore in un percorso di riconoscimento delle ragioni logiche, delle conoscenze di senso comune e delle comuni esperienze che sono alla base di molte conquiste scientifiche. La speranza è riuscire ad approfittare della comodità di lavorare ex post per cercare di promuovere un’attività, anche parziale, di previsione delle teorie e dei relativi risultati, cercando così di non impoverire lo studio della Scienza, come talvolta accade, con la riduzione del discorso in una rigida cornice conclusiva, semplice descrizione di avvenuti successi. Allo scopo hanno un ruolo essenziale: a) tutta una serie di tecniche di semplificazione per la previsione, in breve di tecniche di previsione di leggi e teorie; b) l’impiego dell’analisi dimensionale con modalità originali, a costruzione in forma esatta di equazioni e di leggi. Questa seconda edizione del libro comprende nove capitoli e un’appendice. Il discorso scorre dalla teoria dei campi scalari e vettoriali ai principali argomenti di Fisica classica, a teorie e problemi della Scienza e della Tecnica delle Costruzioni fino alla ricerca di ordini di grandezza. Il tutto come detto estesamente in premessa.
pagine: 332
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5922-7
data pubblicazione: Gennaio 2014
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto