Diacronia dell’italiano scolastico
27,00 €
16,2 €
     
SINTESI
È ben noto che il ruolo svolto dalla scuola nel processo di diffusione della lingua nazionale nelle diverse aree della Penisola e presso sempre più ampi strati sociali è stato, e ancora oggi è, fondamentale. Esplorando gli scarti fra gli esempi proposti dai maestri e le concrete realizzazioni linguistiche degli alunni, le rappresentazioni dei mutevoli concetti di norma e errore testimoniati dagli interventi correttivi e l’ammodernarsi degli stili didattici tuttavia in progressiva reazione alla lingua dell’uso, il volume si propone di mettere a fuoco elementi di cambiamento e fenomeni di continuità che hanno contraddistinto i modelli linguistici proposti e accolti nel contesto scolastico dall’Unità d’Italia ai giorni nostri, con lo scopo di giungere a delineare la configurazione di quella speciale varietà linguistica che, seppur con caratterizzazioni diverse nelle diverse fasi storiche, può trovare un denominatore comune nell’etichetta di italiano scolastico.

Opera segnalata sul sito dell’Accademia della Crusca.
pagine: 420
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5907-4
data pubblicazione: Ottobre 2013
editore: Aracne
collana: CoDiSV - Corpus Digitale delle Scritture scolastiche d’ambito Valdostano | 2
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto