Nazioni e narrazioni tra l’Italia e l’Europa
Atti del Convegno della Fondazione Basso “Persistenze o rimozioni 2011”
21,00 €
     
SINTESI
Il volume, frutto del lavoro a più mani di un gruppo di giovani ricercatori, illustra il ruolo giocato dalle principali culture politiche dell’Italia e dell’Europa contemporanea nello stabilire sia canoni adeguati alla comprensione del vissuto storico nazionale, sia nell’interpretare il nesso che, nella modernità, si è creato tra il momento nazionale dell’agire politico e il momento internazionale. Esso inoltre propone una comparazione tra la rappresentazione della storia italiana che quelle culture politiche pongono alla base della propria identità e il dibattito storiografico propriamente detto sul problema della Nazione. Ne emerge un caleidoscopio di narrazioni volto alla comprensione del recente passato dell’Italia.
pagine: 386
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5896-1
data pubblicazione: Aprile 2013
editore: Aracne
collana: Storia contemporanea | 16
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto