Una terza vita per i poli estrattivi della Val Trebbia: Molinazzo sud prima e dopo lo “strappo”
22,00 €
     
SINTESI
Quest’opera è il risultato di un lavoro di Tesi di Laurea Magistrale elaborata dalla Dottoressa Elisa Franceschini dell’Università degli Studi di Parma. Relatrice Prof.ssa Arch. M. E. Melley. Obiettivo principale della seguente tesi è la realizzazione di un progetto di recupero per un’area situata in provincia di Piacenza, nel Comune di Rivergaro, rientrante nel PIAE, Piano Infraregionale delle Attività Estrattive. Per l'elaborazione della tesi la dottoressa ha collaborato, sia con la Società d'Ingegneria ambientale AMBITER s.r.l di Parma, sia con il Consorzio di Bonifica di Piacenza. Filo conduttore dell’intera opera sono le 3 vite che attraversano gli ambiti soggetti ad attività estrattiva: una prima, una durante ed una dopo lo scavo. Con la Legge Regionale n.17 del 1991 si è introdotto l’obbligo di presentare, insieme al progetto di coltivazione il progetto di recupero; ciò ha quindi reso possibile un’analisi approfondita delle tre vite legate all’area di progetto. L’autrice con quest’opera intende pertanto proporre nuove modalità di approccio e di intervento al tema della trasformazione del territorio e della ricucitura delle lacerazioni a cui il nostro paesaggio è continuamente soggetto.
pagine: 116
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-548-5792-6
data pubblicazione: Febbraio 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto