Compromettersi con l'amore autentico
Le chiavi del matrimonio
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Cosa ci fa un'istituzione nel mezzo di una storia d'amore? Il modo più appropriato per organizzare l'amore è un sistema legale? L'autore cerca di rispondere a queste domande a partire dal bisogno d'amore dell'uomo e dalla sua debole capacità di amare.
La rivoluzione sessuale della seconda metà del XX secolo ha sancito la possibilità di vivere la sessualità con una libertà fino a quel momento insospettabile; da allora le società moderne tentano di offrire ai propri cittadini qualcosa di meglio dell'istituzione matrimoniale. Ma l'arco di tempo di due generazioni è bastato per dimostrare che il tentativo del cosiddetto amore libero è un vero fallimento sociale: se un maggior numero di opzioni sessuali non si traduce in un maggior indice di felicità umana, significa che c'è qualcosa, nell'amore umano, che reclama un altro modo di concepire e di vivere l'unione tra due persone.
Non è possibile comprendere il matrimonio se prima non si scopre la verità sull'amore. Non basta un sentimento qualsiasi per amarsi, né una relazione qualsiasi per unirsi. Tra persone libere e capaci, il modello d'unione naturale deve essere costruito sul paradigma appropriato di amore naturale, quello che risponde all'essenza della persona: l'amore autentico. Comprendere, vivere e proclamare la verità dell'amore autentico è stato il desiderio frustrato della rivoluzione sessuale, ed è oggi, nel XXI secolo, una vera sfida culturale.
pagine: 192
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5720-9
data pubblicazione: Dicembre 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto