Benedire. I poeti
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Il saggio affronta la questione del soggetto alle prese con l’esperienza della scrittura e della poesia; ripercorrendo le testimonianze di alcuni grandi autori che hanno influenzato il Novecento, la riflessione si articola sul confronto tra parola greca e parola biblica da un lato, e dall’altro sul potere della parola di strutturare l’interiorità del soggetto e il mondo circostante. Conclude il contributo di S. Fenaroli, con un’interpretazione in chiave religiosa di tre note canzoni di F. De André.
pagine: 180
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5698-1
data pubblicazione: Dicembre 2012
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto