Cent’anni di radar
Ricerca, sviluppi, persone, eventi
39,00 €
23,4 €
     
SINTESI
Nel volume sono tracciati lo sviluppo tecnico/scientifico e le applicazioni di una tecnologia eccellente, quella del radar, con particolare attenzione alla situazione nazionale e considerando l'intero periodo storico, dal primo brevetto (Hülsmeyer, 1904) ai giorni nostri. Il filo conduttore è costituito dagli avvenimenti notevoli e dalle persone eccezionali che hanno reso possibile lo sviluppo di questa tecnologia, partendo da Hülsmeyer, procedendo, in Italia, con Ugo Tiberio e arrivando ai grandi uomini d'azienda del dopoguerra (tra i primi sono stati Carlo Calosi e Franco Bardelli). Il libro, diviso in dodici capitoli, è strutturato su più livelli di lettura, tra cui cinque Appendici, dieci Complementi su Internet e seicento Note. Esso è organizzato in modo da essere fruibile sia dal lettore “non specialista" che da quello specializzato nel settore radar, in quello radiotecnico o nelle aree adiacenti. Infine è ricco di trecento immagini, in parte originali o frutto di accurate ricerche di archivio.
pagine: 592
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5688-2
data pubblicazione: Dicembre 2012
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto