San Lorenzo fuori le Mura
60,00 €
     
SINTESI
Da qualche anno è in corso una ricerca volta a documentare il complesso basilicale romano di San Lorenzo fuori le mura, un ricco palinsesto architettonico di straordinario interesse storico, formatosi in quasi due millenni di stratificazioni al di fuori della originaria cinta muraria della città di Roma. La sua fondazione è legata alla sepoltura di San Lorenzo martire, la sua realizzazione è legata intimamente alle trasformazioni di una parte del territorio di proprietà imperiale in epoca romana, poi sede di numerosi complessi catacombali e, soprattutto nel corso degli ultimi tre secoli, progressivamente investita dall’espansione urbana ed interessata dalla realizzazione di fondamentali infrastrutture di trasporto. L’evoluzione della basilica, peraltro, è intimamente legata alle trasformazioni dei luoghi che, a parte dalla metà del XIX secolo, sotto Papa Pio IX, videro da una parte il suo isolamento dal Pincetto e dall’altra l’avvio diuna razionale realizzazione dell’adiacente cimitero monumentale del Verano; come si può dedurre dai contributi ospitati nel volume, le vicende dei due monumenti risultano indiscutibilmente legate, sia per l’originaria destinazione a tombe della zona fuori dell’antica porta Tiburtina, sia in conseguenza degli interventi realizzati da Virginio Vespignani sotto Pio IX.
pagine: 324
formato: 24 x 28
ISBN: 978-88-548-5684-4
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Aracne
collana: DGA Documenti grafici di architettura e di ambiente | 5
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto