Retrodatare con il RALIP
Mille retrodatazioni da opere narrative tra Otto e Novecento
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Il volume fornisce oltre mille nuove datazioni lessicali attinte da trentunoopere narrative molto note pubblicate nei decenni postunitari, dalleConfessioni di un italiano di Nievo a Pinocchio di Collodi, da Cuoredi De Amicis alla Coscienza di Zeno di Svevo, fino ai Quaderni di SerafinoGubbio, operatore di Pirandello. Tra i lessemi di cui è stata anticipata la data di prima attestazione figurano parole oggi appartenenti al vocabolario di base, quali casalinga, ciao, lamentela, lampadina, roccioso, stadio; ma anche tecnicismi (astrometro, forza di gravità, mantissa) e soprattutto un cospicuo materiale fraseologico, per esempio a ora tarda, a mente fredda, dall'oggi al domani, in tutti i modi. L'aspetto di novità dell'opera è costituito dal fatto che le retrodatazioni sono stateindividuate attraverso la scansione automatica dei testi ora consentitada un nuovo strumento di ricerca, il RALIP (Retrodatatore Automatico del Lessico Italiano Postunitario), messo a punto dallo stesso autore e liberamente disponibile sul web (www.ralip.eu).
pagine: 208
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5597-7
data pubblicazione: Giugno 2013
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto