La fenomenologia della vita di Anna-Teresa Tymieniecka
Prova di sistema
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
A partire dalla semplice intuizione ri-seminante della «fenomenologia della vita come il punto di inizio della filosofia», A.-T. Tymieniecka ha rinvenuto il principio dell’essere non più in un Ente, sia pure sommo, ma nella ontopoiesi della vita. In tale evoluzione auto-individualizzantesi, l’essere si mostra in divenire senza cessare di essere quello che è, seguendo un logos metamorfico, che percorre tutti i livelli dell’essere naturale, morale, soprannaturale, fino a raggiungere «la pienezza del logos in chiave vitale». È perciò che la fenomenologia della vita rappresenta una prova di sistema metafisico: essa rivela il logos ontopoietico della vita non solo come vis viva che presiede alla generazione di ciò che è, diviene e appare, ma anche quale principio che di tutto sa rendere ragione.
pagine: 168
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5419-2
data pubblicazione: Dicembre 2012
editore: Aracne
collana: Percorsi di Etica. Saggi | 8
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto