Il consumatore e i suoi diritti
10,00 €
7,00 €
     
SINTESI
Il presente lavoro analizza con spiccata sensiblità alcuni aspetti di particolare interesse della tutela consumieristica con particolare riguardo alla figura del consumatore quale soggetto che genericamente fruisce di beni e servizi. Il riassetto legislativo in materia consumieristica è stata l'occasione per introdurre una serie di novità legislative, espressionedella ricezione, in ambito giuridico, di un nuovo sentire sociale europeo, nel quale il consumatore non costituisce più solo un parametro di riferimento per la liceità o meno di comportamenti aziendali, ma diviene agente del mercato. Allo stesso tempo la produzione legislativa consumieristica non si limita ad osservare l'esistente ed il nuovo sentire sociale, ma, in accordo con questo, ne condivide valori di cui diviene promotore. Il consumatore si trasforma in soggetto titolare di diritti autonomi, il cui rispetto rende il mercato uno strumento funzionante e sicuro nel quale poter investire.
pagine: 140
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5413-0
data pubblicazione: Novembre 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto