La sindone, lo yoga e il tofu
Analisi sociologica di un nuovo movimento cattolico
8,00 €
5,6 €
     
SINTESI
Quando Giovanni Cappelletto, dopo avermi arruolata come biografa, mi invitò a sperimentare i doni della meditazione profonda e, a tale scopo, a conformarmi alle rigide norme alimentari e igieniche previste per i meditanti, rimasi in silenzio. Sebbene curiosa di conoscere quei doni e certa che mi si proponeva un punto di vista privilegiato per studiare la sua comunità, la proposta di abbracciare una via spirituale che, per ritornare alla religione cattolica, coniugava yoga, meditazione e vegetarianesimo mi lasciava perplessa. Perché mai la Chiesa Cattolica avrebbe dovuto avallare quel bricolage religioso, ricco di rituali non convenzionali come danze tantriche di fronte all'immagine della sindone, docce fredde accompagnate dalla recita di mantra tratti dalla Bhagavad Gīta e meditazione notturna nei cimiteri? Il libro analizza in chiave sociologica la proposta religiosa dei Ricostruttori nella preghiera, nonché i loro rapporti con le gerarchie ecclesiastiche, a partire dall'autoetnografia della mia esperienza di conversione, infine interrotta, che ho vissuto durante la permanenza sul campo.
pagine: 88
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5366-9
data pubblicazione: Dicembre 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto