Bartolomeo Boggio pittore
Dal Piemonte alle Americhe
38,00 €
22,8 €
     
SINTESI
La pittura di ispirazione accademica dell’Ottocento e della prima metà del Novecento è tuttora uno dei capitoli meno studiati della storia dell’arte italiana. Questo libro nasce perciò dal doveroso tentativo di restituire alla storiografia una personalità artistica di grande spessore alla quale sino a oggi non era stato dedicato alcuno studio monografico, il pittore canavesano Bartolomeo Boggio (1875-1950). Con la ricostruzione della sua attività alacre in terra piemontese e in America, dove lavorò per sette anni, viene dunque per la prima volta alla luce la straordinarietà di una poetica che si situa sì nel solco dei canoni tradizionali ma al tempo stesso trova piena maturazione all’ombra degli eventi drammatici della propria epoca.
pagine: 440
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5336-2
data pubblicazione: Novembre 2012
editore: Aracne
collana: Riflessi | 12
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto