Nuove tecnologie per la didattica delle lingue e della traduzione
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Il volume è un manuale introduttivo allo studio delle principali risorse informatiche applicabili nell’ambito della didattica delle lingue e della traduzione. L’analisi dei nuovi ambienti d’apprendimento e degli strumenti del Computer Assisted Language Learning (CALL) viene inserita nel quadro di un’impostazione glottodidattica, volta ad integrare l’impiego delle più recenti tecnologie dell’informazione e della comunicazione con le istanze metodologiche degli approcci umanistico-affettivi. Si propongono alcune modalità operative del web-based teaching impiegate nel contesto formativo sia scolastico sia universitario, finalizzate all’acquisizione di competenze non solo linguistico-comunicative, ma anche afferenti ad una più ampia e articolata digital literacy. Si ripercorrono, inoltre, le tappe più salienti della ricerca scientifica nel campo della traduzione automatica, fino ad illustrare gli strumenti più avanzati della Computer Assisted Translation (CAT), nell’intenzione di promuovere un uso critico e consapevole delle risorse attualmente disponibili nelle translator’s workstation.
pagine: 216
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5329-4
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto