Anzianità e rischio sociale
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Il tema dell’anzianità e dell’universo di interpretazioni, che questa condizione sociale circonda, è tema per certi versi assai dibattuto e per molti altri quasi inesplorato. È questa la ragione per cui si è scelto un approccio pluridisciplinare, per tentare di comprendere la vastità del tema e i suoi riflessi, o almeno taluni di questi, prima, e più, che tentare di fornire una qualche minima e parziale risposta che ovviamente non è possibile azzardare in un volume singolo, ma prima di tutto per responsabilizzare noi stessi, gli autori dei contributi che compongono il volume, della vastità del compito e prendere coscienza e contezza che, comunque e in qualsiasi modo lo si affronti, si tratta di un semplice sguardo, attento finché si vuole, volto all’immensità dell’oceano.
pagine: 304
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5292-1
data pubblicazione: Luglio 2015
editore: Aracne
collana: Conflitti, criticità e mutamenti sociali | 1
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto