Vivere il viaggio, lo spazio della crociera
Contaminazioni trasversali e visioni future
40,00 €
24,00 €
     
SINTESI
La ricerca studia, nell’esperienza della mobilità territoriale, i modelli di trasformazione culturale, temporale e psicologico che hanno caratterizzato nel tempo il fenomeno del viaggiare. Qual’è il significato del viaggio e del viaggiare oggi? Come sono mutati, nel tempo, i mezzi di trasporto? Il viaggio ha perso il valore di scoperta ed insegnamento che aveva nel passato e di conseguenza lo spazio a bordo dei mezzi di trasporto ha, con il passare tempo, atrofizzato gli ambienti dedicati a pochi utenti, a favore di una grande massa di turisti, mutando così il ruolo del mezzo di trasporto da fautore del viaggio a puro strumento di spostamento. Cosa rimane oggi di quelle scelte progettuali a bordo dei mezzi di trasporto che hanno alimentato il viaggio romantico di inizio '900? La progettazione dello spazio del viaggio diventa l'oggetto di studio della ricerca, la quale si svolge in un continuo confronto tra la progettazione del passato e quella del presente cercando di rispondere ad una precisa domanda: si vive ancora il viaggio o se ne sopportano solo gli imprevisti e i disagi? L'ampia ricerca documentata e riccamente illustrata, sviluppa così, il tema del viaggio nei suoi diversi aspetti: storia, società, tecnologie, mezzi di trasporto e loro evoluzione stilistica e dimensionale. Con contributi di Alessandro Lucci e Luca Mori.
pagine: 468
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5279-2
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
collana: Diritto di stampa | 29
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto