Nuovi mezzi di comunicazione e pluralismo etico, linguistico e religioso
10,00 €
7,00 €
     
SINTESI
Il volume raccoglie gli scritti elaborati dall'Unità di Ricerca del "Seminario Giuridico" dell'Università di Catania, coordinata dalla Prof.ssa Adriana Ciancio, nell'ambito del Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale (P.R.I.N.) 2008.Nuovi mezzi di comunicazione e identità: omologazione o diversità, relativi alle problematiche connesse alla rinnovata esigenza di piena garanzia del principio pluralista nell'assetto democratico dell'ordinamento dinanzi alla evoluzione tecnica dei mezzi di comunicazione del pensiero, in grado, come da più parti e da tempo anticipato, di divenire nuova frontiera per l'esercizio dei diritti e delle libertà fondamentali, ma anche, all'inverso, possibile causa di inedite diseguaglianze sociali. In quest'ottica la Ricerca su "Nuovi mezzi di comunicazione e pluralismo etico, linguistico e religioso" si propone l'obiettivo di individuare correttivi alle distorsioni che le moderne tecniche di trasmissionedel pensiero possono arrecare alle stesse fondamenta dello Stato Sociale, in mancanza di adeguati strumenti e interventi positivi della Repubblica, resi necessari dall'esigenza di ripensare l'eguaglianza sostanziale nei termini di un'eguaglianza "digitale" che l'attuale "società dell'informazione" oggi solleva.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5273-0
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto