Medicina narrativa e mondi di vita
Risultati di una ricerca sul campo in un contesto riabilitativo
14,00 €
8,4 €
     
SINTESI
Il mutamento del concetto di malattia nella cultura e nel sistema sociale è strettamente correlato alla diversa percezione e interpretazione che dello stesso evento hanno medici, pazienti e familiari coinvolti nel percorso terapeutico. Il volume presenta, dopo un approfondimento teorico sulle metafore della malattia rilevate attraverso la metodologia delle illness narratives, i risultati di una ricerca sul campo condotta in una struttura di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma) di rilievo nazionale e ad alta specializzazione nel campo della riabilitazione neuromotoria. La molteplicità degli aspetti indagati nella ricerca, da quelli strettamente legati alla struttura di cura a quelli connessi al recupero e riequilibrio del rapporto medico-paziente-familiari nella prospettiva di una vera e propria alleanza terapeutica, vengono inseriti nel quadro generale delle Medical Humanities, un ambito fecondo che pone al centro del processo di umanizzazione la persona, la comunicazione, il dialogo e l’accoglienza.
pagine: 228
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5246-4
data pubblicazione: Novembre 2012
editore: Aracne
collana: Cultura culture diritti | 7
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto