Turismo e qualità: tra responsabilità e sostenibilità
Un approfondimento sulla Liguria
17,00 €
10,2 €
     
SINTESI
Che il turismo costituisca una della attività economiche fondamentali è dato tanto consolidato quanto dimenticato. Dimenticato, in particolare, quanto si tratta di ragionare sulle attese di qualità che turisti, operatori e collettività sempre più consapevolmente manifestano nei confronti dei suoi contenuti e dei suoi effetti. La qualità (del e nel turismo), nella sua intrinseca complessità — che deriva dalla connotazione stessa del prodotto turistico, che è servizi e beni insieme, realizzati e forniti da una molteplicità di soggetti diversi — trova nell’idea di responsabilità e nel concetto di sostenibilità ancoraggi forti per misurarsi e qualificarsi. Il volume si addentra su tali questioni, discutendo cosa sia e come sia la qualità in ambito turistico, quale significato assuma la sostenibilità e quale ruolo giochi la responsabilità, per poi soffermarsi sullo specifico del territorio ligure, analizzandone in particolare la dimensione “visibile e certificata” delle varie dimensioni di qualità, discutendone i limiti ma anche apprezzandone l’utilità, per arrivare, infine, a evidenziare un possibile orientamento per una qualità reale e utile del turismo, per un’area nella quale esso rappresenta una scommessa da non perdere, nuovamente.
pagine: 236
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5216-7
data pubblicazione: Novembre 2012
editore: Aracne
collana: Economia e gestione delle imprese | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto