I patrimoni destinati a specifici affari
Volume I. Profili generali, riflessi contabili e aspetti concettuali
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Le disposizioni in tema di destinazione patrimoniale assumono profili di assoluta novità per il nostro ordinamento civilistico-societario, consentendo alle società di capitali di gestire e finanziare singoli progetti imprenditoriali per mezzo della "parcellizzazione" del proprio patrimonio. In tale prospettiva il lavoro indaga nella prima e seconda parte gli aspetti generali (economico-giuridici e contabili) connessi all'applicazione dell'istituto; tale esame permette di cogliere appieno il fenomeno della separazione seguendone con sufficiente esattezza l'attendibilità giuridica e la pratica attuazione. Una terza parte, infine, è incentrata sull'osservazione di alcuni importanti aspetti qualitativi della segregazione patrimoniale: il soggetto economico del patrimonio parcellizzato, l'analisi costi-benefici dell'operazione, le problematiche di governance, la nascita del cosiddetto "rischio di confusione" dei patrimoni.
pagine: 176
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5187-0
data pubblicazione: Dicembre 2011
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto