Travel and Lifestyle
Evasione, avventura, emozioni
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Le montagne, i laghi, gli oceani, i deserti e le giungle rappresentano luoghi sognati, desiderati, che offrono la possibilità di fruire di stimoli per ciò che riproducono nel nostro immaginario collettivo. Diventa importante, allora, porsi domande sul perché ci sentiamo attratti come turisti da territori che abbiamo conosciuto attraverso la letteratura o che abbiamo già “visto” nei film, luoghi che sollecitano i nostri sensi (e il nostro rapporto con la sessualità) in modo estremo o che ci obbligano a pensare alla guerra, a catastrofi naturali e di conseguenza alla morte. Il dislocamento della propria vita, del proprio sé da ciò che è ordinario in straordinario è solitamente al centro di ogni aspettativa quando pensiamo al viaggio, e rischio, eccitamento, pericolo, avventura sono alcune parole chiave necessarie per identificare un filone turistico, antico e al contempo riletto dalla modernità, che va espandendosi sempre più, anche nelle sue diverse specificità, sino a raggiungere soglie su cui interrogarsi più ampiamente. Contributi di Monica Martello, Marta Martone, Valentina Rollo.
pagine: 176
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5171-9
data pubblicazione: Novembre 2012
editore: Aracne
collana: Cultura culture diritti | 8
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto