Titoli edilizi e diritto di costruire
9,00 €
6,3 €
     
SINTESI
Obiettivo del lavoro è fornire una chiave di lettura agile delle tematiche classiche del diritto urbanistico, limitatamente allo studio dei titoli edilizi, per ricostruire un panorama aggiornato della materia. L'esigenza della ricerca, tradotta in un centinaio di pagine, emerge da tre aspetti. Da un lato, la volontà di fornire un'attenta analisi degli sviluppi normativi e giurisprudenziali. Dall'altro, la necessità di mettere in evidenza lo stretto collegamento che sussiste tra gli istituti classici del diritto urbanistico e quelli del diritto amministrativo. Infine, si propone una visione dinamica della materia, in costante evoluzione, attraverso una rilettura del diritto di costruire per verificare se oggi sia ancora corretto parlare di diritto di costruire al singolare ovvero sia ormai inevitabile confrontarsi con i diritti di costruire.
pagine: 120
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5165-8
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto