Il pensiero di Hegel nell’Età della globalizzazione
30,00 €
18,00 €
     
SINTESI
Atti del Congresso internazionale (Urbino, 3-5 giugno 2010).

I saggi raccolti nel presente volume offrono una prospettiva storico-critica e teoretica in larga misura convergente sul pensiero di Hegel, rivendicandone l’attualità nella nostra epoca storica, l’Età della globalizzazione. Ma la sua attualità è, di necessità, anche quella della tradizione dell’Idealismo italiano, le cui più alte acquisizioni speculative provano ad oculos l’autenticità della sua appropriazione dello spirito dell’Idealismo tedesco, cui – come Spaventa profondamente comprese sviluppando la sua teoria della “circolazione del pensiero italiano” nella “vita universale dei popoli” – esso appare avvinto da sostanziale vincolo spirituale fin dall’Età del Rinascimento.
pagine: 536
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5140-5
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
collana: Ars inveniendi | 10
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto