L'invecchiamento di vini, grappe e distillati
Dalla tradizione al naviglio estrattore
10,00 €
7,00 €
     
SINTESI
In questo libro non si vuole negare la magia dell'invecchiamento del vino, delle grappe e dei distillati, ma, anzi, questa magia è evidenziata allorché si cerca di comprendere, razionalizzare e spiegare la grande numerosità e la enorme complessità delle reazioni che avvengono all'interno del vino e dei distillati nel lungo processo di invecchiamento che tali bevande possono subire. In una società sempre più frenetica e sempre più desiderosa di ottenere i risultati in maniera immediata in tutti i settori fondamentali per la sopravvivenza dell'uomo sul pianeta Terra, il processo di invecchiamento tradizionale prolungato per anni assume oggigiorno una connotazione anacronistica ecco perché in questo volume è illustrato un valido metodo alternativo per ottenere lo stesso risultato, evitando di attendere per anni e accorciando i tempi del processo e contenendoli nell'arco di mesi. Tutto ciò è possibile grazie ad una nuova tecnologia di estrazione solido-liquido, il Naviglio Estrattore.Daniele Naviglio, laureato in Chimica pura nel 1993 afferisce, dal 1997, al Dipartimento di Scienza degli Alimenti dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" in qualità di ricercatore del settore scientifico disciplinare della Chimica Analitica. È docente di Chimica analitica e Chimica analitica strumentale. È titolare di diversi brevetti tra i quali quello dell'Estrattore rapido solido-liquido dinamico operante ad alte pressioni e basse temperature denominato "Naviglio Estrattore".
pagine: 128
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5135-1
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto