Percorrere la nonviolenza
L’esperienza politica della Women’s International League for Peace and Freedom (1915-1939)
14,00 €
8,4 €
     
SINTESI
Il volume illustra l’attività svolta dal Comitato esecutivo della Women’s International League for Peace and Freedom fra gli anni Venti e Trenta. Nel ricostruire i caratteri del progetto culturale portato avanti dalla WILPF e basato sui concetti di “moralità collettiva” e “civilizzazione planetaria”, elaborati dalle dirigenti Jane Addams ed Emily Balch, se ne descrive la trasformazione da parte di un gruppo attivo di pacifiste in un programma politico, promosso attraverso azioni collettive. Si tratta di un impegno costante teso a favorire progetti cooperativi transnazionali, in ambito economico, politico e culturale, allo scopo di implementare con la pratica della mediazione continua relazioni pacifiche fra i popoli.
pagine: 228
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5119-1
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Aracne
collana: Donne nel Novecento | 11
SINTESI
INDICE
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto