I rari
21,00 €
12,6 €
     
SINTESI
«I Rari è un libro che risulta difficile ingabbiare in un genere definito e comune: d’altronde non a caso il titolo rifugge dal comune, dallo scontato… In ciò risponde a una caratteristica che è diffusa nell’opera del suo autore: poeta, saggista, narratore, drammaturgo, critico d’arte e molte altre cose ancora, ma non si dimentichi la sua attività di traduttore, Gimferrer è stato sempre sulla soglia di un attraversamento di genere […] Ne I Rari traspare – anzi si impone con perentoria insistenza – l’idea che la letteratura è un insieme indissolubile e che i capolavori sono costruiti con gli stessi ingredienti costitutivi delle opere dei rari. L’idea dell’unicità del tessuto letterario, della sua universalità è la chiave che permette di ritessere le relazioni tra gli autori e le opere. E in questo procede anche una diversa formazione di canone, smontando quell’odiosa distinzione coloniale di letterature maggiori e minori.»

Dalla Prefazione di G. Grilli
pagine: 376
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5100-9
data pubblicazione: Settembre 2012
editore: Aracne
collana: Dialogoi testi | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto