Per imparare c’è un’app
14,00 €
8,4 €
     
SINTESI
Da sempre l’arrivo di una nuova tecnologia è accompagnato da una riflessione sulle modalità con cui può essere impiegata in ambito didattico e sulle implicazioni della sua diffusione in campo educativo. Questo iter non ha risparmiato gli iDevice che negli ultimi anni hanno riscosso un grande successo segnando una nuova epoca nell’ambito delle tecnologie educative. In quanto dispositivi mobili questi strumenti portano a sistema il principio della trasportabilità e introducono il meccanismo delle app attraverso cui è possibile svolgere qualsiasi attività in modo semplice e immediato. Il testo intende presentare sul piano pedagogico, a insegnanti ed educatori, potenzialità e criticità di questi strumenti e proporre alcuni spunti per la loro applicazione efficace nei contesti educativi.
pagine: 216
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5089-7
data pubblicazione: Settembre 2012
editore: Aracne
collana: Teoria e ricerca in educazione | 18
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto