L’uno e l’altro
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
È la storia di un conflitto, una vicenda grottesca e surreale che mette a nudo l’ambiguità di un apparente equilibrio. Sé e Altro da sé. Vuoto e Pienezza. Corpo e Coscienza. Basta un taglio per provocare una scissione. E se si tenta di ricucirla, si finisce con l’essere costretti a guardare in faccia il doppio che ogni maschera — ogni Io — cela. Nel bel mezzo di una vita grigia e statica, un banale incidente domestico costringe il protagonista a fare i conti con la duplicità — insita in ognuno – di carattere e di identità, che all’improvviso può materializzarsi e vivere di vita autonoma. Con tono scanzonato e irriverente l’autore ci trascina nella messa in scena di un paradosso che altro non è che il quotidiano e avvincente paradosso del reale.
pagine: 132
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5047-7
data pubblicazione: Agosto 2012
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto