Mediazione e processo
Rassegna tematica di giurisprudenza
20,00 €
12,00 €
     
SINTESI
I complessi rapporti tra mediazione e processo elaborati dal legislatore al fine di costruire un sistema conciliativo preventivo con funzione deflattiva sono sempre più spesso oggetto di decisioni giurisprudenziali che avviano percorsi interpretativi necessari a superare dubbi e incertezze. Proficuo ed interessante risulta allora un percorso che contribuisca ad individuare i primi orientamenti ed anche i primi contrasti dei giudici di merito sulle diverse questioni interpretative derivanti dalle prime applicazioni del D.lgs. 28/2010. Emergono orientamenti anche profondamente difformi, che testimoniano la diversa attenzione e le diverse opinioni dei giudici sui temi della mediazione, ma che ovviamente creano ulteriori incertezze e problemi applicativi alle parti ed ai loro difensori, nonché agli organismi ed ai mediatori. In tale prospettiva il volume intende porsi quale osservatorio giurisprudenziale che possa segnalare le pronunce giurisprudenziali più significative, concorrendo a suscitare riflessioni ed approfondimenti e, meglio ancora, a delineare un quadro più chiaro della ancora nuova disciplina della mediazione. Largo spazio è riservato alle interpretazioni dei giudici le cui decisioni sono pubblicate integralmente e sono sistematicamente organizzate per temi, dotate di agili annotazioni utili all’avvocato ed al mediatore per orientarsi in un quadro in costante e rapida evoluzione.
pagine: 320
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-5015-6
data pubblicazione: Agosto 2012
editore: Aracne
collana: Itinerari di ADR – Alternative Dispute Resolution | 17
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto