Cammina cammina ho ritrovato il pozzo d'amore
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Il volume prende in esame il rapporto tra la poesia di Ungaretti e la Bibbia. Il poeta, «nomade d'amore», è alla ricerca di un «paese innocente». Nato in una città di mare (Alessandria d'Egitto), a ridosso del deserto, egli ama il mare e subisce il fascino del deserto. Educato cristianamente dalla madre, nell'età della giovinezza, il Nostro smarrisce i punti fermi della religio e attraversa una fase di ateismo. Nomade errante e in balia del tempo fedifrago e disgregatore, egli sperimenta l'horror vacui, ma continua a interrogarsi criticamente sul divino, finché fa felice naufragio nella Grazia. L'intersecarsi del percorso biblico con quello poetico è costante e vivo in Ungaretti, ab origine, come dimostrano i numerosi rimandi alla Sacra Scrittura.
pagine: 128
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-5012-5
data pubblicazione: Luglio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto